Mott The Hoople - Waterlow Lyrics




I followed the night till the morning sunlight
And I thought of the changing times
And I followed the child with the evergreen smile
And the blue broken tears start to cry

Blue broken tears hide away the years
Misty highway seems colder today

And I saw a Waterlow where the evergreen grows
And the wise man knows why he crys
And I heard a child call me away from this all
And the blue broken tears start to rise

Blue broken tears ain't nobody here
Lost in the sun my only young one

Blue broken tears our love disappears
The evergreen dies drowned in my eyes





Other Lyrics by Artist

Rand Lyrics

Mott The Hoople Waterlow Comments
  1. Glenn Morris

    This song is perfect night time driving music -
    After hearing it with the hum of your tires - you realize just how Ian and the band simply -unlock something special for your soul.

  2. Mrariesdave

    For a male, Ian Hunter possesses an unusual combination of toughness as well as sensitivity, he was one of my guides during my dark and bitter teenage years, his tenderness alone often preserving me from my own recklessness.

  3. Johnny Thunder

    God Bless Ian

  4. MamboSons

    Ian’s genius at work...

  5. John Craig

    haunting ballad, well done by a great talented band.

  6. lorenzo

    questa song è l'originale della cover dei Nomadi "Suoni".

    Arturo S.

    Non c,e niente di scandaloso erono altri tempi ,anche se sarebbe stato più corretto dare la paternità del brano...suoni...al suo vero autore.Anche la storia vuole la sua parte ...raccontiamola giusta ,resta un Po di deluzione.

    whitestar1909

    @Arturo S. Augusto scrisse un testo per "Suoni" che Beppe Carletti firmò col suo nome perché, all'epoca, Augusto non era ancora iscritto alla SIAE. Tuttavia non lo cantò mai e la canzone fu comunque pubblicata con la firma di Carletti.

    Arturo S.

    Ringraziamo i Nomadi per averci fatto conoscere questo bellissimo brano ..suoni..avevano visto giusto un bel regalo per tutti i loro fans e non solo .

  7. ariacurva

    I Nomadi ne fecero una pregevole cover dal titolo: "Suoni".

  8. Gabriel Garcia

    Putain que c'est beau.

  9. mottthehoople684

    Broken promises to his daughter..gut wrenching

  10. randall scott burress

    I'm not allowed to speak my mind????period stop stop verstopphen???????????????

  11. pietro patria

    Meravigliosa!!! Waterlow e comeSuoni dei Nomadi

    Sean Salazar

    Cover dei nomadi

    Sam Coral

    Si,solo che i Nomadi se ne sono attribuita la paternità!

  12. Stefano Tortelli

    Nothing else matters intro!!!!

  13. Kevin Thurston

    Wildelife...aaahhh...

  14. quicksilver 1

    Perfect song to rock to!

  15. uncapricio

    que des frissons et encore des frissons, une merveille....

  16. mondellomusic

    If this song doesn't touch you there is really something wrong

    randall scott burress

    i can't say that but?

  17. uncapricio

    Mon Dieu, que c'est beau........

  18. Gabrele Rainoldi

    (Premessa: questa canzone non ha parole cantate, è accompagnata da dei "NA-NA-NA"il testo non è mai stato cantato) 



    Alla fine Lui verrà 

    il sole oscurerà 

    e i tuoi occhi accecherà. 

    Alla fine Lui verrà, 

    tra suoni apparirà, 

    suoni che rifiuterai. 

    Anima ascolta, 

    un suono uscirà 

    dalla porta celeste, 

    un suono di eternità. 

    Ti verrà dentro gli occhi, 

    ti verrà dentro il cuore. 

    Alla fine Lui verrà 

    il tuo capo abbasserai, 

    la tua lingua spezzerai. 

    Alla fine Lui verrà 

    la sua mano ti porgerà, 

    ma tu cieco rifiuterai. 

    Anima vuota 

    lo specchio getta al vento, 

    anticipa quei suoni 

    col suono della tua voce. 

    Ti verrà dentro gli occhi, 

    ti verrà dentro il cuore. 

    Dalla porta celeste, 

    un suono di eternità. 

    Ti verrà dentro gli occhi, 

    ti verrà dentro il cuore.

  19. Gabrele Rainoldi

    Nomadi - Suoni (1971) "Suoni" "Rimasterizzata digitalmente"

    Claudio Scarpa

    Purtroppo è un mezzo plagio quella dei nostri grandi Nomadi...

    whitestar1909

    @Claudio Scarpa Quella dei Nomadi è semplicemente una cover... ma senza testo.

    Claudio Scarpa

    @whitestar1909 No, mi spiace. Sarebbe una cover se fossero citati gli autori originali. Invece sui CD è firmata "Contini-Carletti"... Mi pare ci sia qualcosa che non quadra...

    whitestar1909

    @Claudio Scarpa Un testo in realtà esisteva, benché non sia mai stato cantato ed era scritto da Contini e Augusto Daolio, che però non potendo firmare in quanto non ancora iscritto alla SIAE, faceva quasi sempre firmare Beppe Carletti. Diciamo che la "scorrettezza" sta nel non aver indicato sull'etichetta del disco l'autore originale della musica... e la responsabilità non fu solo dei Nomadi, ma anche e soprattutto della casa discografica.

    Claudio Scarpa

    @whitestar1909 Se vuopi chiamiamola 'scorrettezza': sta di fatto che gli autori ORIGINALI non sono citati.

  20. Gabrele Rainoldi

    "Suoni" uscì fine 1971 firmata da Beppe Carletti, le date coincidono. Probabilmente non essendo mai cantato il testo italiano ha "ritenuto opportuno" firmarla lui.

  21. Nickvara Nick AsEver

    Intendi che i Nomadi non hanno ammesso di aver fatto una cover di questa canzone o che i Mott non l'hanno riconosciuta?

  22. Gabrele Rainoldi

    Peccato che non abbiamo ammesso la cover.

  23. Pino Scognamiglio

    I NOMADI (italian beat group) ne hanno ricavata una song dal tìtolo " SUONI..".....

  24. cb90222

    Ian Hunter wrote this song about his divorce. It's named after Waterlow Park in North London where he used to take his kids.
    This was originally called "Blue Broken Tears." Hunter married at 18 and was a father of two by 20. His wife Diane didn't like the Rock 'N Roll lifestyle or London and went back to Shrewsbury.
    He wrote this song for his daughter Tracie. Later he remarried, and his second marriage stood the test of time.

    Cochituate SevenLake

    As much of a life long Mott fan as I am (I saw the band in Boston in the mid 70s and I saw Hunter and Ronson's tour a few years later when KISS opened for them), I never knew Ian's story before. Thanks for this. Did he and Trudi have any kids? I love the idea that he's a man of leisure in Connecticut.

  25. bunnyzero0

    Mott the Hoople were such a great band! I have this somewhere on vinyl.

  26. friendlier

    Loved this album since the day I bought it in 1971. Just a gorgeous song.

  27. floydy opz

    Beautiful!

  28. TheRoseytulips

    georgeous music. great album.